Il Progetto

Il Festival Internazionale del Cortometraggio e Produzione Cinematografica Città in Corto è stato depositato agli inizi del 2017 e avrà la sua 1^ Edizione nel novembre del 2019.

Le location scelte saranno in prevalenza piccoli e caratteristici Borghi e città, diventando il luogo d’incontro, confronto, formazione, per chi produce o distribuisce cortometraggi a livello internazionale.

Le città ospitanti quindi, avranno un Forte veicolo pubblicitario del territorio a livello globale, tramite materiale girato in loco, grafico, conferenze, workshop, incontri, con promozione su tutti i canali canonici e moderni come tv, stampa, radio, web e social.

Saranno aperti e resi quindi accessibili luoghi poco conosciuti e di rilevanza culturale.

E’ importante la sensibilizzazione al minimo impatto ambientale con preservazione del bene comune e l’integrazione e coinvolgimento da parte del tessuto sociale e commerciale dell’intera zona ospitante.

Il Focus riguardante la produzione cinematografica è la presenza di attori, registi, produttori, operatori video\luci, montatori, doppiatori, di fama internazionale, che saranno parte attiva delle produzioni in loco, oltre a partecipare a workshop, laboratori, conferenze e parte integrante di tutte le attività svolte durante il Festival.

La Città ospitante il festival, sarà quindi un grande set di produzione cinematografica, creando un “Cortocircuito” artistico e produttivo, diventando un palcoscenico internazionale pubblicizzato in tutto il mondo.

Gli ideatori del Festival Internazionale del Cortometraggio e produzione cinematografica “Città in Corto” sono Riccardo Reina e Lucas MC Call, entrambi con diversi anni di esperienza nel settore Media – Comunicazione – Promozione, organizzatore è l’Associazione Culturale VIBRA, il Direttore Artistico è Paolo Antinucci, noto produttore e regista, impegnato con RAI Mondovisione e alcuni dei più importanti registi italiani come Lizzani, Ozpeteck, Virzì, Verdone.

L’intero Festival sarà mandato in onda su una piattaforma Web TV visibile in tutto il mondo sulla quale si potranno vedere tutte le attività svolte, i cortometraggi in concorso, conferenze, workshop, interviste, pubblicità e promozioni e sarà possibile effettuare le votazioni per far vincere il cortometraggio preferito.

E’ sostenuto sia dal Comune Ospitante che da sponsor e partner tecnici che saranno parte integrante del festival ottenendo un forte ritorno pubblicitario.